Le fantasie sessuali vanno messe in pratica, anche le più perverse da realizzare, tra queste ci possono stare anche le esperienze trans.

Oggi esiste un numero abbastanza considerevole di trans, difficile da quantificare. Con il passare degli anni queste persone hanno riscosso sempre più successo che ha portato loro a dichiararsi al mondo intero senza bisogno più di nascondersi.

 

 

Esperienze trans: un racconto erotico e passionale

Il mondo delle trans è sempre stato considerato un tabù o peggio ancora una violazione dei diritti umani oppure un sacrilegio divino. In realtà però si tratta solo di assecondare un proprio istinto sessuale e, dal punto di vista umano, sono persone esattamente come tutte le altre.

Anzi, talvolta esse sono dotate di una certa dose di sensibilità anche superiore alla media. Questo accade perché la loro natura maschile spesse volte va in contrasto con il loro sentirsi donna nei sentimenti e nell’animo.

Le trans hanno ottenuto in passato, ottengono al presente e continueranno ad ottenere sicuramente in futuro l’appoggio sia da parte delle donne che da parte degli uomini. Sono entrambi i sessi che infatti si rivolgono ad essi e diversi possono essere i motivi che li spingono a fare ciò.

Da una parte le donne fondamentalmente sanno di avere un rapporto sessuale con un uomo che ha l’aspetto, solo estetico, di una donna; ciò la spinge a giocare con il corpo femminile e maschile contemporaneamente.

Mentre per l’uomo la situazione perché è un pò diversa, l’eccitazione viene favorita sotto più punti di vista. Ci sono quelli bisessuali che grazie alle trans attive si fanno anche penetrare e ricevere così un piacere diverso.

Altri tipi di uomini invece vanno alla ricerca di sole trans passive da far godere con la loro penetrazione ed in questo aiuta molto la loro somiglianza alle donne. Quindi se hai  voglia di trans e la curiosità di vivere e lasciarti andare alle esperienze trans, che tu sia uomo o donna, non importa troverai la trans adatta a te se lo vorrai.

Ora invece è la volta di metterti comodo e regalarti qualche momento per dedicarti alla lettura di un racconto dalle forti tinta passionali che sfociano nell’erotico.

Una storia erotica di coppia

Siamo una coppia che ha sempre avuto modo di darsi da fare sia dentro che fuori dal letto, ci conosciamo oramai da ben 12 anni, dove 5 sono stati di fidanzamento e 7 di matrimonio.

Possiamo così dire che arrivati all’età di 36 e 39 anni, il sesso lo abbiamo conosciuto in diverse sfumature, ma dove abbiamo davvero trasgredito più del dovuto è stato pochi giorni fa.

Insieme a mio marito abbiamo deciso di provare un menage a trois dove stavolta invece della solita donna o uomo che sia, volevamo provare delle esperienze trans, con lei il gioco sarebbe stato ancora più intrigante.

Così Luca, mio marito, si è messo alla ricerca ed in poco tempo ha trovato quello che cercavamo, ovviamente prima di dare vita all’incontro ha fatto si che io potessi vederlo. Mi ha mostrato delle foto, lui ci aveva parlato e raccomando Stefany, il nome della trans, che bisognava avere il mio consenso.

Una volta che lei c’è stata, ci siamo organizzati per quando far accadere il tutto, nel fare ciò serviva una buona organizzazione, visto che avendo due bambini piccoli, dovevamo lasciarli ai nonni.

Quando ci siamo accertati di ciò, abbiamo dato appuntamento a Stefany che si è mostrata così disponibile ed all’orario stabilito, Luca è andata a prenderla a casa sua dove lei conviveva con una sua amica.

Io nel frattempo stando sola nel mio appartamento mi sono dedicata alla preparazione della serata, accendendo candele profumate nella stanza da letto e facendomi un bel bagno caldo.

Mi sono così rigenerata e pronta all’avventura di sesso che ci aspettava, ho indossato un completino intimo adatto per l’occasione, così avrei stuzzicato sia mio marito che lo vedeva per la prima volta che Stefany.

Credimi per quanto era audace, forse avrei stuzzicato anche te se avresti potuto vederlo, ti dico solo che le trasparenze lo rendevano molto hot. Dopo poco meno di una mezzora, Luca è tornato e con lui ovviamente c’era anche l’ospite atteso, nel vederla sono rimasto spiazzato da quanto fosse appariscente, sembrava una modella.

Stefany era alta 1.82, capelli nero corvino lunghi e folti, occhi color nocciola e carnagione scura, appena mi ha visto si è avvicinata al mio collo e guardandomi negli occhi ha indovinato il bagnoschiuma utilizzato.

Sono rimasta sorpresa dal suo intuito ma mi ha invitato a sentire il suo ed ho appurato che era lo stesso, quello era il primo punto in comune, ma ben presto lo sarebbe stato anche mio marito.

Effettuati le presentazioni ci siamo fermati in salotto a berci qualcosa che andasse poi a scaldare la serata, così dopo i drink ci siamo diretti nella stanza da letto. Sia Luca che Stefany hanno potuto notare le candele posizionate nella camera ed entrambi hanno apprezzato, la trans ha dato vita così al suo spogliarello invitando sia me che mio marito a guardare.

Si muoveva con fare da ballerina di lap dance e ciò intrigava molto Luca ed io vedendo lui preso, mi sono lasciata andare ancora di più da ciò che stava succedendo in quel momento.

Stefany poi si è avvicinata a me e facendomi alzare dal letto, mi ha iniziato a denudare, mentre standomi alle spalle mi leccava sul collo ed io già sentivo il fuoco ardere dentro di me.

Luca poi era estasiato e ha tentato di avvicinarsi, però lei lo ha frenato dicendogli che era il momento di guardare, l’agire sarebbe venuto in seguito.

Così lui è rimasto fermo ma nel frattempo si era già tolto il maglioncino ed i jeans, rimanendo solo con i boxer dove si mostrava il suo membro oramai duro. Dopo pochi secondo ero in intimo e nel vederlo sia Stefany che Luca mi hanno fatto i complimenti, dove quest’ultimo è rimasto senza parole, perché non conosceva l’esistenza di quel mio capo d’abbigliamento.

Lo avevo comprato il giorno prima senza dirgli nulla proprio perché volevo sorprenderlo, credimi che l’effetto sperato è andato pienamente in porto. Mi sono poi distesa sul letto e lei ha iniziato a leccarmi tra le gambe, a quel punto mio marito si è avvicinato ed io abbassandogli i boxer ho cominciato a leccargli tra le gambe.

Stefany guardava quello che io facevo ed aumentava ancora di più la velocità della sua lingua così mentre avevo il membro di Luca in bocca, riuscivo a stento ad emettere gemiti di piacere.

Ti potrebbe piacere: Incontri Trans, la mia storia con Lorena.

Era davvero forte questa esperienza che stavamo facendo ed era solo all’inizio, avrei già potuto dire che l’esperienze trans con mio marito si sarebbero ripetute e se Stefany era d’accordo poteva essere ancora lei la protagonista.

Intanto il rapporto sessuale andava avanti ed io continuavo a godere con la lingua di lei tra le gambe e le sue mani che accarezzavano il mio seno prosperoso, il suo giocare sui capezzoli mi faceva impazzire.

Quando le posizioni sono cambiate poi, mio marito si è disteso accanto a me così Stefany leccava sia tra le sue gambe che tra le mie ed era brava a dare piacere ad entrambi. Poi è stata la volta a lei di distendersi sul letto e ricevere le nostre attenzioni, così mentre Luca le baciava il seno, io ero scesa tra le sue gambe e leccavo il suo membro abbastanza grande ma molto duro, era troppo intrigante sapere di fare del sesso orale ad una trans.

Non lo avevo mai fatto prima credimi ma ero completamente presa, e ciò che mi eccitava di più era vedere lei che faceva la stessa cosa a mio marito, infatti io immaginavo proprio di essere sul suo membro e ripetevo gli stessi movimenti che lei faceva a lui.

Sono volate parole forti da parte di tutti e così si incendiava ancora di più la situazione, essa poi è diventata più calda quando Luca ha fatto si che Stefany si mette a pecorina per poterla scopare per bene.

Io invece mi sono posizionata davanti alla bocca di lei così mentre veniva sodomizzata io poteva farmi leccare tra le mie gambe, ma mi ha fatto capire che potevamo realizzare una posizione ancora più intrigante.

Mi sono così posizionata, sotto sua indicazione, in modo da fare la famosa posizione del 69 con lei, così avevo modo di leccare sia il suo che quello di mio marito mentre usciva ed entrava da dentro il fondoschiena di lei.

Questa posizione mi stava mandando in delirio perché assistevo da vicino a come Luca la scopasse ed allo stesso tempo giocavo con entrambi i membri, a ciò poi devi pensare che lei mi leccava anche tra le gambe.

Avevo voglia di godere e dopo diversi minuti mi sono posizionata accanto a Stefany così Luca poteva scopare entrambe a turno mentre noi eravamo intente a baciarci. Mancava solo la telecamera a riprendere tutto ciò che stavamo facendo, sembrava davvero un film porno che anche senza copione ci faceva muovere all’unisono e con grande sintonia.

Nessuno dei tre poteva immaginare di quanto potesse essere forte questa cosa e tutti godevamo ampiamente dove i nostri gemiti erano alquanto rumorosi, specie i miei. Così tra diversi cambi di posizione, lingua e mani che andavano a leccare e toccare ogni punto dei nostri corpi, le scene di sesso sono proseguite per un bel po’.

Tutti e tre avevamo voglia di raggiungere l’orgasmo, anche se io uno lo avevo già raggiunto da un po’ ed ero già pronta per il secondo, abbiamo resistito ancora un po’ dandoci dentro come dei matti per la foga finale.

Quando finalmente Luca e Stefany lo hanno raggiunto, ho potuto dedicarmi a leccare i loro membri che man mano andavano sgonfiandosi dal troppo piacere ricevuto e dato. Uno accanto all’altro sul grande letto che avevamo guadavamo il soffitto, la trans al centro tra noi due con tenerezza giocava con le mani sui i nostri corpi ed era una sensazione molto piacevole.

Così è andata concludendosi la nostra prima esperienza con una trans, ma prima di andare via, abbiamo lasciato che Stefany si facesse una bella doccia e quando è stata pronta per andare ci siamo salutate. Sicuramente ci sarà modo di rivedersi ancora, le cose belle vale la pena riviverle ancora e divertirsi come non mai.

Ho provato una certa emozione nel raccontarti il tutto ed entrare molto specificamente nei dettagli, anzi non ti nego che mi ha anche eccitato e messo voglia di risentire Stefany per farci del buon sesso.

Forse nel leggere sarà venuta voglia anche a te di conoscere noi tre ma credimi, puoi vivere un sogno come questo se solo ti lasci andare e ti senti pronto a dare vita ad un’esperienza così.

Non avevamo mai provato esperienze trans e ringrazio me stessa e mio marito per esserci aperti a tale sfumatura sessuale, si è dimostrata essere molto erotica e trasgressiva.

Non perderti questo raccontoMistress Trans, ho scoperto Ilary ed è stato bellissimo.